Africa del futuro, tra democrazia e sviluppo

Dibattiti - Edizione 2013

Guarda il video

  • 11/04/2013, ore 18:00
  • Teatro Carignano
  • Alberto Vaquina, Bienvenu Okiemy, Giuseppe Recchi, Manuel Vicente, Piero Fassino, Pietro Veronese, Romano Prodi

Negli ultimi dieci anni il continente africano – in particolare l’Africa sub-sahariana – ha subìto una profonda evoluzione economica, politica e sociale: per lungo tempo ai margini della comunitĂ  internazionale, il continente sta diventando oggi carrefour fondamentale delle politiche di globalizzazione e interdipendenza. Assieme allo sviluppo politico ed economico, si è assistito a una grande evoluzione democratica: la relazione fra crescita, sviluppo economico e democrazia continua a essere cruciale per il mantenimento della pace e del benessere nel mondo. Un dialogo con autorevoli rappresentanti delle istituzioni africane.

Cambio gioco. Storie di passaggi attraverso il calcio

Dei ragazzi - Edizione 2015

Guarda il video

  • 27/03/2015, ore 11:30
  • Circolo dei Lettori Sala grande
  • Ignacio Iattanderson, Moustapha War, Sandro Bocchio, Tommaso Portaluri

Raccontare il calcio con gli occhi di chi, giovane migrante alla ricerca del proprio futuro, ha visto cambiare la propria vita inseguendo il sogno di un goal in serie A. Il calcio che alimenta – e talvolta infrange – speranze, il calcio come strumento di educazione, formazione ed emancipazione, capace di formare uomini, atleti e lavoratori. Con la testimonianza diretta di chi ce l’ha fatta, di chi ha cambiato vita e di chi ha deciso, invece, di intraprendere un’altra strada.

Dei ragazzi – Le giovani utopie

Dialoghi - Edizione 2013

Guarda il video

  • 13/04/2013, ore 10:30
  • Aula Magna Istituto Avogadro
  • Acmos, Andrea Bajani, Gabriele Magrin, Paolo Bianchini, studente, studentessa

A conclusione dei laboratori didattici svolti in collaborazione con Acmos, gli studenti discutono con Andrea Bajani e Paolo Bianchini sull’utopia dell’educazione. Qual è il ruolo della scuola e quello degli insegnanti oggi? Quali riforme attuare per migliorare la qualità dell’istruzione e stimolare l’interesse degli studenti?

Dei ragazzi. Poveri di relazioni

Dei ragazzi - Edizione 2013

Guarda il video

  • 12/04/2013, ore 11:00
  • Teatro Gobetti
  • Acmos, Alberto Salza, studente, studentessa

PerchĂ© in Africa la condivisione e le relazioni sono considerati di primaria importanza, molto piĂą che nei Paesi occidentali? Il possedere un’identitĂ  virtuale – attraverso avatar o profili sui social network – può portare a essere meno empatici? Se ne discute con i giovani di Biennale Democrazia.

Demos e crazia in Europa

Discorsi della Biennale - Edizione 2009

Guarda il video

  • 26/04/2009, ore
  • Teatro Carignano
  • Lucio Levi, Paolo Verri, Tommaso Padoa Schioppa

L’Unione europea è considerata una delle maggiori conquiste del secondo Novecento, ma è anche un’entitĂ  fragile, con gli evidenti problemi segnalati dal rifiuto francese e olandese della Costituzione europea. In molti avanzano il dubbio che la democrazia e l’Unione non siano compatibili: può esserci un vero “potere del popolo” in assenza di un “demos” con le caratteristiche che siamo soliti attribuire ad esso sul modello del popolo-nazione? Tommaso Padoa Schioppa illustra le ragioni che lo portano a credere nell’Unione europea come strumento per un’affermazione piĂą piena della democrazia nel Vecchio continente, contro paure e chiusure vetero-nazionalistiche.

Dibattiti. Architettura per pochi, architettura per tutti

Dibattiti - Edizione 2011

Guarda il video

  • 16/04/2011, ore 14:30
  • Sala Congressi Intesa Sanpaolo
  • Carlo Novarino, Mario Cucinella, Reena Tiwari, Riccardo Balbo, Riccardo Vannucci

L’architettura non è una disciplina “neutra”, ma intrinsecamente politica. Per chi si costruisce? Come si costruisce? Chi decide la pianificazione di uno spazio urbano? A questi interrogativi offrono risposte alcuni architetti, impegnati sia nella ricerca teorica sia nella realizzazione di opere finalizzate al progresso civile e sociale, come le scuole di Gaza o un centro comunitario in Burkina Faso.