Dal Moncenisio a Marte. Come si superano i limiti territoriali

Dibattiti - Edizione 2015

Guarda il video

  • 27/03/2015, ore 18:30
  • Teatro Gobetti
  • Maurizio Cheli, Paolo Romano, Silvia Rosa-Brusin

La qualità e la sicurezza dell’acqua Smat conquistano lo spazio: la testimonianza di un astronauta della Stazione Spaziale Internazionale che, come gli abitanti della provincia di Torino, beve e utilizza l’acqua del gestore idrico torinese. Tecnologia, ricerca e innovazione sono la chiave di volta per il superamento di nuovi confini: oggi nel Centro Ricerche Smat vengono studiate le nuove tecniche di trattamento e di conservazione dell’acqua per le missioni spaziali a lungo raggio.

Nuovi immaginari per le comunitĂ  del futuro

Dibattiti - Edizione 2019

Guarda il video

  • 30/03/2019, ore 17:00
  • Cecchi Point
  • Linda Di Pietro, Marco Zappalorto, Nicola Capone, Renato Quaglia, Simona De Giorgio

La nostra societĂ  si trova ad affrontare sfide sociali, economiche e ambientali del tutto inedite. Carenza di servizi, flussi migratori e inquinamento sono alcune delle emergenze alle quali le comunitĂ  possono far fronte grazie alla capacitĂ  di auto-organizzarsi costruendo pratiche di innovazione su misura, in grado di evolvere e adattarsi alle specificitĂ  locali. Come far tesoro delle informazioni raccolte e delle esperienze maturate per attivare processi di apprendimento e di scambio tra cittĂ , soggetti della societĂ  civile e istituzioni?

Tecnica e conoscenza. Una sfida per la democrazia

Dialoghi - Edizione 2019

Guarda il video

  • 29/03/2019, ore 10:30
  • Circolo dei Lettori Sala Grande
  • Andrea Cerroni, Federico Taddia, Gian Vincenzo Fracastoro

Per innovare non basta un’invenzione: l’innovazione esige sempre un processo culturale. Un ingegnere e un sociologo si interrogano sul ruolo insostituibile che la cultura svolge nel consentire al progresso tecnico-scientifico di produrre benefici per l’umanità. Dalle nuove forme di produzione energetica all’impatto delle piccole e grandi scelte sul cambiamento climatico, le rivoluzioni tecnologiche esigono oggi più che mai un cittadino consapevole, capace di giudizio e produttore di sapere. Per vincere la sfida della democrazia nella società della conoscenza, la comunicazione scientifica deve diventare lingua comune della nuova cittadinanza.