Tutti gli articoli di redaweb

Le parole e la vita

D'autore - Edizione 2013

Guarda il video

  • 13/04/2013, ore 18:00
  • Teatro Carignano

Relatori

Scrivere per soddisfare la necessità di comunicare delle emozioni, di raccontare delle storie, di svelare la tragedia umana. Un mestiere faticoso, quello dello scrittore, che presuppone una forte energia fisica e mentale, ma che in cambio restituisce delle sensazioni forti e permette di scoprirsi nell’intimo.
Ne parla Margaret Mazzantini, ripercorrendo la sua esperienza di scrittrice assieme a Sergio Castellitto, che interpreta alcuni passi dei suoi libri.

Tematiche

, , , , , .

Sequenze

  1. 00:00:26 - Sergio Castellitto
    Lettura di stralci de “Il catino di zinco”, il primo libro di Margaret Mazzantini

    Tematiche: letteratura

  2. 00:06:40 - Giovanna Zucconi, Margaret Mazzantini
    Gli esordi del mestiere di scrittrice

    Tematiche: letteratura

  3. 00:09:50 - Giovanna Zucconi, Margaret Mazzantini
    Per scrivere occorre una grande energia fisica

    Tematiche: letteratura

  4. 00:11:27 - Giovanna Zucconi, Margaret Mazzantini
    Le difficoltà di pubblicazione del primo libro

    Tematiche: letteratura

  5. 00:11:56 - Giovanna Zucconi, Margaret Mazzantini
    “Non rileggo spesso i miei libri, non sono una scrittrice narcisista”

    Tematiche: letteratura

  6. 00:12:28 - Giovanna Zucconi, Margaret Mazzantini
    Per scrivere occorre un posto tutto per sé

    Tematiche: letteratura

  7. 00:13:40 - Giovanna Zucconi, Margaret Mazzantini

    Tematiche: letteratura

  8. 00:16:51 - Giovanna Zucconi, Margaret Mazzantini
    Si scrive per comunicare col pubblico

    Tematiche: letteratura

  9. 00:18:06 - Giovanna Zucconi, Margaret Mazzantini
    Scrivere è faticoso, ti fa crescere e al tempo stesso scoprire la tragedia umana

    Tematiche: arte, letteratura

  10. 00:19:20 - Giovanna Zucconi, Margaret Mazzantini
    Il registro linguistico racconta molto degli scrittori

    Tematiche: letteratura, linguaggio

  11. 00:22:26 - Giovanna Zucconi, Margaret Mazzantini
    Il duro lavoro dello scrittore

    Tematiche: letteratura

  12. 00:24:18 - Giovanna Zucconi, Margaret Mazzantini
    Scrivere è come vivere una storia d’amore

    Tematiche: letteratura, passioni

  13. 00:25:27 - Sergio Castellitto
    Lettura di stralci di “Non ti muovere”, che ha ispirato l’omonimo film di Sergio Castellitto

    Tematiche: letteratura

  14. 00:30:00 - Giovanna Zucconi, Margaret Mazzantini
    “Molti si riconoscono nei miei personaggi”

    Tematiche: letteratura

  15. 00:32:43 - Giovanna Zucconi, Margaret Mazzantini, Sergio Castellitto
    Castellitto e Mazzantini, coppia nella vita privata e nel lavoro

    Tematiche: letteratura, passioni

  16. 00:35:36 - Giovanna Zucconi, Margaret Mazzantini, Sergio Castellitto
    L’umiltà, l’afflizione e la solitudine interiore degli artisti

    Tematiche: arte

  17. 00:41:13 - Sergio Castellitto
    Lettura di stralci di “Venuto al mondo”

    Tematiche: letteratura

  18. 00:51:25 - Giovanna Zucconi, Margaret Mazzantini
    “Venuto al mondo” e l’indignazione per la guerra in Jugoslavia

    Tematiche: guerra, letteratura

  19. 00:58:40 - Giovanna Zucconi, Margaret Mazzantini
    Le reazioni a “Nessuno si salva da solo”

    Tematiche: letteratura

  20. 01:01:13 - Sergio Castellitto
    Lettura di stralci di “Nessuno si salva da solo”

    Tematiche: letteratura

  21. 01:08:54 - Giovanna Zucconi, Margaret Mazzantini
    Commenti a “Nessuno si salva da solo”

    Tematiche: letteratura

  22. 01:09:50 - Giovanna Zucconi, Margaret Mazzantini
    Il “silenzio” fra la scrittura di un libro e l’altro

    Tematiche: letteratura

  23. 01:11:35 - Giovanna Zucconi, Margaret Mazzantini, Sergio Castellitto
    Sergio Castellitto è il primo a leggere (a voce alta) i libri di Margaret Mazzantini

    Tematiche: letteratura

  24. 01:14:48 - Giovanna Zucconi, Sergio Castellitto
    Sergio Castellitto: “Mi piace tutto della scrittura di Margaret, perché vi riconosco la persona che mi sta accanto”

    Tematiche: letteratura

  25. 01:16:04 - Giovanna Zucconi, Sergio Castellitto
    Cosa cambiare in Italia: Emma Bonino come presidente della Repubblica

    Tematiche: letteratura

  26. 01:16:52 - Giovanna Zucconi, Margaret Mazzantini
    Discussione sul libro “Mare al mattino”

    Tematiche: letteratura

  27. 01:22:44 - Giovanna Zucconi, Margaret Mazzantini
    Margaret Mazzantini legge degli scorci di “Mare al mattino”

    Tematiche: letteratura

  28. 01:26:08 - Margaret Mazzantini, Sergio Castellitto
    Applausi e ringraziamenti

    Tematiche: -

  29. chiudi

Spirito e pratica della democrazia deliberativa

Dibattiti - Edizione 2009

Guarda il video

  • 23/04/2009, ore 16:00
  • Teatro Carignano

Relatori

L’obiettivo della democrazia deliberativa è coinvolgere i cittadini nella discussione di questioni sulle quali si dovrà decidere. È sempre vero che i processi deliberativi permettono ai cittadini di sentirsi parte attiva del processo decisionale, di esprimere la propria opinione e, di conseguenza, di interessarsi di più alle questioni collettive?

Tematiche

, , , , , , , , , , , , , , , .

Sequenze

  1. 00:00:00 - Giancarlo Bosetti

    Tematiche: democrazia, discussione pubblica, informazione, partecipazione, trasparenza

  2. 00:10:32 - Giancarlo Bosetti

    Tematiche: democrazia, partecipazione

  3. 00:12:49 - John Gastil

    Tematiche: democrazia, istituzioni, potere

  4. 00:21:28 - Jon Elster

    Tematiche: democrazia, istituzioni, potere, uguaglianza

  5. 00:23:42 - John Gastil

    Tematiche: democrazia, giovani, scuola

  6. 00:24:45 - John Gastil

    Tematiche: democrazia, partecipazione, potere

  7. 00:26:11 - John Gastil

    Tematiche: democrazia, informazione, partecipazione, uguaglianza

  8. 00:29:28 - John Gastil

    Tematiche: democrazia, discussione pubblica, partecipazione

  9. 00:30:13 - John Gastil

    Tematiche: democrazia, discussione pubblica, partecipazione

  10. 00:30:54 - John Gastil

    Tematiche: democrazia, discussione pubblica, partecipazione

  11. 00:31:27 - John Gastil

    Tematiche: democrazia, discussione pubblica, partecipazione

  12. 00:32:48 - Giancarlo Bosetti

    Tematiche: democrazia, discussione pubblica, partecipazione

  13. 00:34:53 - Jon Elster

    Tematiche: democrazia, discussione pubblica, istituzioni, partecipazione

  14. 00:53:58 - Jon Elster

    Tematiche: democrazia, discussione pubblica, partecipazione

  15. 00:57:36 - Giancarlo Bosetti

    Tematiche: democrazia, discussione pubblica, partecipazione

  16. 00:59:23 - Giuliano Amato

    Tematiche: democrazia, discussione pubblica, partecipazione, uguaglianza

  17. 01:06:35 - Giuliano Amato

    Tematiche: democrazia, discussione pubblica, partecipazione

  18. 01:08:55 -

    Tematiche: democrazia

  19. 01:12:28 - Giuliano Amato

    Tematiche: libertà, morale

  20. 01:18:06 - Giuliano Amato

    Tematiche: democrazia, discussione pubblica, partecipazione

  21. 01:21:24 - Giuliano Amato

    Tematiche: democrazia, discussione pubblica, partecipazione

  22. 01:24:52 - Giuliano Amato

    Tematiche: democrazia, discussione pubblica, informazione, partecipazione

  23. 01:27:43 - Giuliano Amato

    Tematiche: democrazia, discussione pubblica, partecipazione

  24. 01:28:38 - Giuliano Amato

    Tematiche: -

  25. 01:29:47 -

    Tematiche: democrazia, discussione pubblica, partecipazione, politica

  26. 01:33:50 -

    Tematiche: cultura, discussione pubblica, partecipazione

  27. 01:34:40 - John Gastil

    Tematiche: democrazia, discussione pubblica, informazione, partecipazione

  28. 01:36:49 - John Gastil

    Tematiche: democrazia, partecipazione

  29. 01:38:49 - Giuliano Amato

    Tematiche: democrazia, diritti, discussione pubblica, partecipazione

  30. 01:42:08 - Giuliano Amato

    Tematiche: democrazia, informazione

  31. chiudi

Sulla democrazia

Discorsi della Biennale - Edizione 2009

Guarda il video

  • 23/04/2009, ore 10:00
  • Teatro Carignano

Relatori

La democrazia non è solo un insieme di regole, ma è il libero confronto di idee e programmi, è l’energia dei cittadini che dà corpo alle istituzioni. Ma se è – come sostengono alcuni – un sistema di governo perennemente in crisi, è giusto continuare a credere a essa in quanto ideale di coesistenza? E quando è davvero realizzabile?

Tematiche

, , , , , , , , , , , , .

Sequenze

  1. 00:19:54 - Angela La Rotella
    La Rotella presenta Gustavo Zagrebelsky

    Tematiche: costituzione, culture, democrazia, istituzioni

  2. 00:20:16 - Gustavo Zagrebelsky
    La democrazia è un ideale irragiungibile: le società umane sono sempre state rette da oligarchie

    Tematiche: democrazia, diritti, istituzioni, trasparenza, utopia

  3. 00:46:50 - Gustavo Zagrebelsky
    La democrazia è un sistema di governo perennemente in crisi

    Tematiche: crisi, cultura, democrazia, istituzioni, uguaglianza

  4. 00:51:48 - Gustavo Zagrebelsky
    La democrazia esiste quando si includono nella vita politica gli ultimi della società

    Tematiche: democrazia, potere, uguaglianza

  5. 00:58:47 - Gustavo Zagrebelsky
    I nemici della democrazia

    Tematiche: democrazia, libertà, potere

  6. 01:06:13 - Gustavo Zagrebelsky
    L’importanza delle parole e del dialogo in democrazia

    Tematiche: democrazia, potere, uguaglianza

  7. 01:25:46 - Gustavo Zagrebelsky
    La democrazia non è solo un corpo di regole, ma è anche l’energia dei cittadini che dà corpo alle istituzioni

    Tematiche: democrazia, istituzioni, partecipazione

  8. 01:27:41 - Angela La Rotella
    La Rotella ringrazia Gustavo Zagrebelsky e il pubblico

    Tematiche: -

  9. chiudi

Quale democrazia senza uguaglianza delle risorse?

Discorsi della Biennale - Edizione 2009

Guarda il video

  • 23/04/2009, ore 18:30
  • Teatro Carignano

Relatori

La globalizzazione ha fatto sì che le decisioni di natura economica si situassero a un livello più alto rispetto alla politica, alla cultura e alla morale; oggi l’economia è internazionale e non esiste nessun potere – politico, culturale o morale – che abbia effetto sulle dinamiche economiche. Come possiamo opporci a un potere economico globalizzato?

Tematiche

, , , , , , , , , , , , , .

Sequenze

  1. 00:00:08 - Cesare Martinetti
    Cesare Martinetti introduce Alain Touraine

    Tematiche: democrazia, movimenti

  2. 00:02:12 - Alain Touraine
    Oggi il potere politico ha scarsa autonomia rispetto ai processi economici

    Tematiche: democrazia, economia, istituzioni, libertà

  3. 00:19:13 - Alain Touraine
    Il concetto di globalizzazione economica: non esiste nessun potere internazionale che abbia effetti sulle politiche economiche

    Tematiche: cultura, economia, potere

  4. 00:22:31 - Alain Touraine
    In che modo possiamo opporci a un mondo economico globalizzato?

    Tematiche: democrazia, diritti, economia, finanza, globalizzazione

  5. 00:36:25 - Alain Touraine
    All’individuo deve essere riconosciuto il diritto di avere diritti e la capacità di scegliere

    Tematiche: democrazia, diritti, movimenti

  6. 00:42:57 - Alain Touraine
    Oggi il sindacalismo è molto debole, i sindacati sono tutti al servizio del governo

    Tematiche: cittadini, istituzioni, lavoro

  7. 00:45:15 - Alain Touraine
    La democrazia va ricercata in ambito culturale

    Tematiche: cittadini, culture

  8. 00:52:30 - Cesare Martinetti, Franco Sbarberi
    Riflessione sulla concezione conflittualistica della democrazia di Touraine

    Tematiche: democrazia

  9. 00:56:26 - Andrea Giorgis, Cesare Martinetti
    Cesare Martinetti dà la parola al professor Andrea Giorgis, che rivolge una domanda ad Alain Touraine

    Tematiche: democrazia, istituzioni, potere

  10. 00:58:49 - Alain Touraine

    Tematiche: economia, potere, uguaglianza

  11. 01:11:17 - Cesare Martinetti
    Cesare Martinetti ringrazia Alain Touraine

    Tematiche: -

  12. chiudi

Dentro la fabbrica della satira

Dentro la satira - Edizione 2009

Guarda il video

  • 23/04/2009, ore 22:00
  • Teatro Carignano

Relatori

La satira è un genere letterario, una forma d’arte, al cui interno convivono comicità e tragicità. Ma non è un genere adatto a tutti: il suo senso, infatti, non è di immediata comprensione e si presta a molteplici interpretazioni, che possono essere travisate e ritenute offensive se non si ha un determinato bagaglio culturale alle spalle. Qual è il rapporto fra satira e democrazia? Esiste solo quella politica? E quali sono i “rischi” di chi fa satira?

Tematiche

, , , , , .

Sequenze

  1. 00:00:00 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    Introduzione al tema dell’incontro: il rapporto fra satira e democrazia

    Tematiche: democrazia, libertà, satira

  2. 00:01:28 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    Anche la democrazia è bersaglio della satira

    Tematiche: democrazia, informazione, libertà, satira

  3. 00:05:18 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    I giornali fanno soprattutto satira politica, ma dovrebbero occuparsi anche di quella sociale

    Tematiche: democrazia, informazione, satira

  4. 00:08:55 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    Il fatto che la carta stampata dipenda dagli introiti derivanti dagli inserzionisti pubblicitari limita la libertà d’espressione: difficilmente si fa satira su marchi o merci

    Tematiche: democrazia, informazione, libertà, satira

  5. 00:11:09 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    L’avvocato Carlo Taormina è stato fonte di ispirazione per le satire di Serra, Fortebraccio (Mario Melloni) un maestro

    Tematiche: democrazia, informazione, libertà, satira

  6. 00:15:13 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    La giornata di un satirico: si inizia leggendo i giornali, soprattutto la prima pagina di Libero

    Tematiche: democrazia, informazione, satira

  7. 00:19:30 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    Il personaggio oggetto di satira spesso reagisce chiamando il giornalista per ringraziarlo, ironicamente, di aver scritto in quel modo di lui

    Tematiche: democrazia, informazione, libertà, satira

  8. 00:19:41 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    E’ un peccato, artisticamente, quando chi fa satira entra nel mondo della politica

    Tematiche: democrazia, libertà, potere, satira

  9. 00:23:03 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    La satira è una forma d’arte

    Tematiche: democrazia, informazione, libertà, satira

  10. 00:24:25 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    Serra dice di non sentirsi un satiro a tutto tondo, perché ha svolto anche altri mestieri e non si è occupato di satira in modo continuativo

    Tematiche: democrazia, informazione, libertà, satira

  11. 00:25:20 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    Tragico e comico sono due facce della stessa medaglia: nella grande comicità c’è sempre una compresenza tragica

    Tematiche: democrazia, informazione, libertà, satira

  12. 00:27:39 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    Michele Serra racconta di aver iniziato ad occuparsi di satira scrivendo dei corsivi per L’Unità

    Tematiche: democrazia, informazione, libertà, satira

  13. 00:30:25 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    I criteri della scrittura satirica

    Tematiche: democrazia, informazione, libertà, satira

  14. 00:32:33 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    La satira e i luoghi comuni sul giornalismo: il meteo

    Tematiche: informazione

  15. 00:33:31 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    Il settimanale Cuore prendeva in giro i giornali, soprattutto quelli popolari scandalistici. Serra sfoglia e commenta dei vecchi numeri di Cuore

    Tematiche: libertà, satira

  16. 00:37:56 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    Il giornalismo di oggi punta su aspetti emotivo-spettacolari, anche quando tratta di casi drammatici come una violenza o un delitto

    Tematiche: informazione

  17. 00:42:22 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    Il giornalismo di oggi punta su aspetti emotivo-spettacolari, anche quando tratta di casi drammatici come una violenza o un delitto

    Tematiche: libertà, satira

  18. 00:44:30 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    Michele Serra spiega che spesso fa satira su argomenti pesanti come il razzismo o il fanatismo religioso

    Tematiche: libertà, satira

  19. 00:47:45 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    La satira è difficile da capire, per questo non è adatta a tutti

    Tematiche: democrazia, satira

  20. 00:57:40 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    I prossimi 25 anni non porteranno, purtroppo, a un cambiamento della classe dirigente

    Tematiche: democrazia, istituzioni, potere

  21. 01:01:23 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    a d

    Tematiche: informazione, libertà, satira

  22. 01:06:55 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    Michele Serra racconta di aver faticato ricominciando a fare satira dopo anni, ma di aver affrontato questo genere di scrittura con più leggerezza rispetto agli esordi

    Tematiche: satira

  23. 01:07:57 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    Attraverso il linguaggio comico si può trattare qualsiasi argomento, ma bisogna capire quando fermarsi

    Tematiche: libertà, satira

  24. 01:10:49 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    Chi fa satira deve sapere che corre dei rischi, come l’essere soggetto a polemiche o a censura da parte degli editori

    Tematiche: libertà, satira

  25. 01:13:17 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    Michele Serra commenta un suo articolo su Fiat-Chrysler e ne legge uno su Padre Pio e uno sulle scarpe da trekking

    Tematiche: libertà, satira

  26. 01:23:39 - Giovanna Zucconi, Michele Serra
    Ringraziamenti di Michele Serra e Giovanna Zucconi

    Tematiche: -

  27. chiudi

Africa del futuro, tra democrazia e sviluppo

Dibattiti - Edizione 2013

Guarda il video

  • 11/04/2013, ore 18:00
  • Teatro Carignano

Relatori

Negli ultimi dieci anni il continente africano – in particolare l’Africa sub-sahariana – ha subìto una profonda evoluzione economica, politica e sociale: per lungo tempo ai margini della comunità internazionale, il continente sta diventando oggi carrefour fondamentale delle politiche di globalizzazione e interdipendenza. Assieme allo sviluppo politico ed economico, si è assistito a una grande evoluzione democratica: la relazione fra crescita, sviluppo economico e democrazia continua a essere cruciale per il mantenimento della pace e del benessere nel mondo. Un dialogo con autorevoli rappresentanti delle istituzioni africane.

Tematiche

, , , , , , , , , , , , , , , , , .

Sequenze

  1. 00:00:43 - Piero Fassino
    Piero Fassino introduce gli ospiti

    Tematiche: democrazia

  2. 00:04:04 - Piero Fassino
    La terza edizione di Biennale Democrazia è incentrata sul rapporto fra democrazia e globalizzazione

    Tematiche: democrazia, globalizzazione

  3. 00:06:45 - Piero Fassino
    Riflessione sull’Africa, soggetta a una straordinaria evoluzione economica, politica, sociale e democratica

    Tematiche: democrazia, economia, sviluppo

  4. 00:08:36 - Piero Fassino
    Piero Fassino ringrazia gli ospiti, il pubblico e chi ha contributo alla realizzazione di Biennale Democrazia. Cede poi la parola a Pietro Veronese

    Tematiche: -

  5. 00:10:00 - Pietro Veronese
    Pietro Veronese ringrazia Piero Fassino per l’introduzione e legge la lettera di saluti di Ban Ki Moon

    Tematiche: istituzioni, partecipazione, trasparenza, uguaglianza

  6. 00:12:54 - Pietro Veronese
    Angola, Mozambico e Congo hanno alle spalle esperienze legate alla guerra e alla crisi, che stanno superando

    Tematiche: crisi, economia, guerra

  7. 00:14:29 - Romano Prodi
    Anche se l’Africa è il continente più povero del mondo, ha fatto molti progressi rispetto al passato ed è soggetto a un continuo cambiamento

    Tematiche: economia, giovani, migrazioni, sviluppo

  8. 00:18:45 - Romano Prodi
    La Cina è l’unico Paese al mondo che ha contribuito a risvegliare lo sviluppo del continente africano

    Tematiche: economia, lavoro, sviluppo

  9. 00:29:48 - Romano Prodi
    La classe dirigente dei Paesi africani è cambiata

    Tematiche: istituzioni, leadership

  10. 00:30:44 - Romano Prodi
    L’Italia dovrebbe ricucire i rapporti con i Paesi africani

    Tematiche: culture, potere

  11. 00:32:36 - Pietro Veronese
    Pietro Veronese ringrazia Romano Prodi, accenna alla situazione in Angola e dà la parola a Manuel Vicente

    Tematiche: economia, guerra, lavoro, sviluppo

  12. 00:35:30 - Manuel Vicente
    Manuel Vicente saluta gli ospiti e il pubblico, ringrazia per essere stato invitato a Biennale Democrazia e si congratula per l’organizzazione dell’evento

    Tematiche: -

  13. 00:37:49 - Manuel Vicente
    I risultati positivi raggiunti dall’Angola negli ultimi dieci anni

    Tematiche: economia, istituzioni, scuola, sviluppo

  14. 00:49:11 - Manuel Vicente
    Presupposti di cambiamento e obiettivi futuri dell’Angola

    Tematiche: giovani, istituzioni, sviluppo

  15. 00:53:52 - Pietro Veronese
    Pietro Veronese accenna alla situazione del Mozambico e al suo rapporto con l’Italia. Poi dà la parola ad Alberto Vaquina

    Tematiche: economia, guerra, potere

  16. 00:56:22 - Alberto Vaquina
    Rapporto fra sviluppo e democrazia nei paesi africani

    Tematiche: democrazia, economia, sviluppo

  17. 01:15:51 - Pietro Veronese
    Pietro Veronese commenta l’intervento precedente e dà la parola a Bienvenu Okiemy

    Tematiche: democrazia, sviluppo

  18. 01:17:22 - Bienvenu Okiemy
    Iniziative per diffondere democrazia e sviluppo in Congo

    Tematiche: democrazia, partecipazione, sviluppo

  19. 01:41:23 - Pietro Veronese
    È vero che l’Italia si è allontanata dall’Africa, ma alcune aziende italiane, come Eni, hanno deciso di investire nel continente. Pietro Veronese cede la parola a Giuseppe Recchi, presidente Eni

    Tematiche: economia, lavoro, sviluppo

  20. 01:42:48 - Giuseppe Recchi
    L’Africa è cambiata, non è mai stata così stabile

    Tematiche: democrazia, istituzioni, sviluppo

  21. 01:44:10 - Giuseppe Recchi
    L’Africa sta crescendo anche grazie alle imprese estere che investono nei suoi Paesi

    Tematiche: economia, lavoro, sviluppo

  22. 01:50:55 - Giuseppe Recchi
    L’Africa può ancora crescere anche grazie al lavoro di Eni sul territorio

    Tematiche: economia, lavoro, sviluppo

  23. 01:57:01 - Pietro Veronese
    Pietro Veronese ringrazia e saluta il pubblico

    Tematiche: -

  24. chiudi