Cultura digitale, arte e attivismo in rete (tradotto)

Dibattiti - Edizione 2017

Guarda il video

  • 30/03/2017, ore 18:00
  • Auditorium Vivaldi
  • Gabriella Coleman, Les Liens Invisibles, Simona Lodi

Sabotaggi culturali, prank, identità collettive, furti d’immagine al limite della legalità. Un’analisi dei fenomeni che mescolano arte e attivismo politico traccia il percorso straordinario che connette cultura digitale, arte e attivismo in rete. Un dibattito sulle strategie utilizzate dagli artisti-attivisti partendo dalla descrizione di pratiche di net art e media art interventiste, che agiscono per una visione critica dell’ordine politico ed economico contemporaneo.

Dei ragazzi. Poveri di relazioni

Dei ragazzi - Edizione 2013

Guarda il video

  • 12/04/2013, ore 11:00
  • Teatro Gobetti
  • Acmos, Alberto Salza, studente, studentessa

PerchĂŠ in Africa la condivisione e le relazioni sono considerati di primaria importanza, molto piĂš che nei Paesi occidentali? Il possedere un’identitĂ  virtuale – attraverso avatar o profili sui social network – può portare a essere meno empatici? Se ne discute con i giovani di Biennale Democrazia.

Dialoghi: il suono della democrazia

Dialoghi - Edizione 2011

Guarda il video

  • 16/04/2011, ore 21:30
  • Teatro Regio
  • Fiorella Mannoia, Giovanna Zucconi

Le molteplici relazioni possibili fra musica e democrazia nella testimonianza di Fiorella Mannoia. Dalle canzoni che “aprono gli occhi” ai giovani di fronte alle ingiustizie al rapporto “democratico” all’interno di un gruppo di musicisti, dalla scoperta di altre culture alla “tirannia” delle radio commerciali, come una forma d’arte popolare offre lo spunto per riflettere sul valore e sui problemi della forma di governo democratica.

Dipingere l’invisibile

Discorsi della Biennale - Edizione 2019

Guarda il video

  • 29/03/2019, ore 18:00
  • Circolo dei Lettori Sala Grande
  • Marina Paglieri

Quando un pittore dipinge un pittore che sta dipingendo, vuole rappresentare l’invisibile, è come se uscisse dal quadro e parlasse con noi che guardiamo la sua opera; si sdoppia: è il creatore e la creatura. È il meccanismo che Balzac indaga ne Il capolavoro sconosciuto. Un percorso dal Velásquez delle Meninas al Quadrato nero di Malevič (dal visibile all’invisibile, dalla luce all’ombra), passando per Vermeer, Courbet, Picasso. L’arte, insomma, è anche – e in via non secondaria – uno strumento di conoscenza e di comunicazione.

D’autore. L’arte è un tappeto volante

D'autore - Edizione 2013

Guarda il video

  • 13/04/2013, ore 18:30
  • Teatro Gobetti
  • Alessandra Donati, Anna Detheridge, Daniel Buren, Fulvio Gianaria, Gianmaria Ajani

Daniel Buren, autore di Tappeto Volante – la Luce d’Artista che da anni illumina il cielo di Torino in piazza Palazzo di CittĂ  – attraverso la descrizione di alcune sue installazioni, spiega come le opere d’arte ridefiniscono lo spazio urbano.

Finalmente il finimondo. Un passaggio di sola andata

Da vedere - Edizione 2015

Guarda il video

  • 28/03/2015, ore 21:30
  • Teatro Regio
  • Banda Osiris, Federico Taddia, Telmo Pievano

L’uomo, dall’origine alla finitudine. Un’evoluzione in cinque passaggi: catastrofe, apocalisse, disastro, nemesi ed estinzione. Il filosofo della scienza Telmo Pievani e il giornalista Federico Taddia, accompagnati
dalla Banda Osiris, raccontano l’avventura del Pianeta ripercorrendo i passaggi in cui si è sfiorata “la fine del mondo”: finimondi che hanno rappresentato un nuovo inizio per altre forme di vita. I momenti più importanti e democratici della storia naturale e della sua creatività.