Dialoghi. La cittadinanza universale fra passato e presente

Dialoghi - Edizione 2013

Guarda il video

  • 13/04/2013, ore 16:30
  • Teatro Gobetti
  • Franco Sbarberi, Giacomo Marramao, Giuseppe Cambiano

Come è nato e come si è evoluto il cosmopolitismo? E come mai l’idea di una cittadinanza universale, concepita da pensatori e filosofi dell’antichità, è riuscita a sopravvivere nel tempo, fino ad arrivare ai giorni nostri?

Dialoghi. Le sfide alla democrazia. L’antidemocrazia. Mafia e mafie

Dialoghi - Edizione 2009

Guarda il video

  • 24/04/2009, ore 11:00
  • Teatro Gobetti
  • Fabio Armao, Gabriele Magrin, Vincenzo Ruggiero

Le attività della criminalità organizzata rappresentano una minaccia per la democrazia, in Italia e all’estero. Gli Stati sono davvero capaci di fronteggiare la criminalità e le mafie? E qual è il ruolo dell’Unione europea nel combatterle?

Dibattiti. Città bambine

Dibattiti - Edizione 2013

Guarda il video

  • 12/04/2013, ore 16:30
  • Teatro Carignano
  • Acmos, Andrea Vico, Arnaldo Cecchini, Chiara Saraceno, Marco Rossi Doria, Maria Grazia Pellerino, Umberto Magnoni

L’utopia possibile di una città nella quale i bambini siano cittadini attivi, portatori di conoscenza e protagonisti di una nuova qualità urbana.

Dibattiti. Laicità: per la società del futuro senza conflitti religiosi

Dibattiti - Edizione 2013

Guarda il video

  • 14/04/2013, ore 21:30
  • Teatro Gobetti
  • Gian Enrico Rusconi, Giovanni Filoramo, Lucio Caracciolo

E’ concepibile una società laica senza conflitti religiosi? Cosa hanno significato le dimissioni di Benedetto XVI e come cambierà la Chiesa con il suo successore al soglio pontificio, Papa Francesco? Una discussione fra Giovanni Filoramo, storico delle religioni, Lucio Caracciolo, direttore di Limes, e Gian Enrico Rusconi, storico e politologo.

Dibattiti. Le forme della democrazia. Le trasformazioni di un sistema politico

Dibattiti - Edizione 2015

Guarda il video

  • 24/04/2015, ore 18:30
  • Teatro Gobetti
  • Domenico Fisichella, Giancarlo Bosetti, Gianfranco Pasquino, Giuseppe Bedeschi, Nadia Urbinati

Non tutte le forme di democrazia si equivalgono: alcune sono particolarmente dannose per la qualità del loro funzionamento e le sorti dei cittadini. Qual è la differenza fra le democrazie del passato e quelle attuali? E qual è lo spazio decisionale riservato ai cittadini oggi?