Populismo

Discorsi della Biennale - Edizione 2011

Guarda il video

  • 16/04/2011, ore 21:00
  • Teatro Carignano
  • Gabriele Magrin, Pierre Rosanvallon

Il populismo è uno dei concetti maggiormente ricorrenti nel dibattito sulle democrazie contemporanee, e l’ampia diffusione rischia di essere inversamente proporzionale alla chiarezza del suo significato. Il politologo francese Pierre Rosanvallon offre una ricostruzione del profilo storico e teorico dell’idea di populismo, dal cesarismo di Napoleone III sino alle politiche xenofobe di alcuni governi europei contemporanei, come forma di contro-democrazia. Alla quale occorre rispondere sia con istituzioni imparziali e di controllo sia con forme di democrazia partecipativa.

Populismo e stato sociale nelle democrazia industrializzate

Lezione inaugurale - Edizione 2017

Guarda il video

  • 29/03/2017, ore 18:00
  • Teatro Regio
  • Tito Boeri

La superficiale ideologia del populismo vede negli immigrati una minaccia per lo stato sociale. In realtà, uno stato sociale ben strutturato può non solo reggere all’onda migratoria in atto, ma anche trarre grande giovamento dagli effetti dell’immigrazione sulla dinamica demografica, soprattutto nel Continente. Qual è il rapporto fra immigrazione e sostenibilità dei sistemi di protezione, in Europa e in Italia? Come affrontare le preoccupazioni dell’opinione pubblica? Quale il ruolo degli Stati e dell’Ue?

Storie di diritti

Dialoghi - Edizione 2015

Guarda il video

  • 27/03/2015, ore 21:00
  • Teatro Gobetti
  • Alessandra Ballerini, Fabio Geda, Giorgio Li Calzi

Stipati su imbarcazioni fatiscenti da scafisti senza scrupoli, ogni settimana centinaia di rifugiati e di migranti attraversano il Mediterraneo nel disperato tentativo di raggiungere le coste europee. Un viaggio nell’universo dei diritti umani, attraverso le storie di uomini e di donne alla ricerca di un futuro alternativo, di operatori che non si arrendono, e attraverso le leggi che regolano il nostro tentativo di restare, nonostante tutto, umani.

Un’altra democrazia? I movimenti e la Rete

Dibattiti - Edizione 2013

Guarda il video

  • 14/04/2013, ore 11:00
  • Aula Magna Istituto Avogadro
  • Alexander Trechsel, Donatella Della Ratta, Joan Subirats, Luigi Bobbio

Dal movimento degli Indignados in Spagna alle Primavere arabe in Egitto, Tunisia e Siria, la Rete ha giocato un ruolo fondamentale: ha favorito la mobilitazione dei cittadini, la partecipazione politica e attirato l’attenzione dei media internazionali. Ma si possono attribuire interamente a internet la nascita e la diffusione di questi movimenti?